menu

Ncb Architettura

NCB ARCHITETTURA è uno studio di progettazione milanese fondato da Riccardo Emanuele e Samuel Balasso che promuove con forza la valorizzazione della cultura italiana del progetto e del prodotto, nel rispetto del ruolo sociale, economico e culturale assunti dal design e dell’architettura.

Tra i progetti dello studio si ricordano attività di recupero architettonico (Relais Histò a Taranto e Masseria Le Fabriche a Maruggio), di valorizzazione del patrimonio culturale (Palazzo Molin del Cuoridoro a Venezia), di progettazione di interni o giardini (Palazzo Telesio, Marè Resort a Trani, complesso rurale VIlla Ragosia a Erice, Casafaro a Favignana, appartamenti a Praga e Milano), di creazione di aree leisure ed entertainment (Forte Village a Cagliari) e di restauro. Sono in corso la riqualificazione di siti come l’ex carcere di San Gimignano, l’Ex-Tabacchi Orientali di Lecce, il complesso masserizio Corillo a Galatone.

Dal 2013, Emanuele e Balasso si occupano della direzione artistica e curatoriale del progetto Scene Mediterranee per la promozione dell’artigianato e dell’eccellenza artistica italiani.

Samuel Balasso (1968)
Architetto laureato presso il Politecnico di Milano e specializzato in Interior Design. Collaboratore presso lo Studio Aldo Rossi (Oggi Arassociati), progettista di B&B Contract e Bulthaup. Nel 2002 si associa allo studio NCB Architettura.

Riccardo Emanuele (1970)
Architetto formatosi presso il Politecnico di Milano e l’ETSA di Valladolid, con un Master in Ergonomia Applicata. Riceve diverse menzioni in concorsi di design. Conduce esperienze di ricerca accademica a Londra e Milano e svolge la professione dal 1998. È rappresentante FAI per la delegazione di Milano.